SCADENZE FISCALI

 

 VERSAMENTO IVA MENSILE O TRIMESTRALE
(ATTENZIONE: I VERSAMENTI DI MARZO CAUSA CORONA VIRUS SCADRANNO IL 31/05/2020, DA VERSARE IN UN’ UNICA SOLUZIONE O IN 5 RATE MENSILI SENZA SANZIONI E SENZA INTERESSI, A PARTIRE DA MAGGIO). I VERSAMENTI DI APRILE E MAGGIO, A DETERMINATE CONDIZIONI, SLITTANO AL 30/06/2020 IN UNICA SOLUZIONE O IN 5 RATE MENSILI DAL 30/06/2020
  • Per coloro che liquidano l’Iva mensilmente:
  1. il 16 di ogni mese (i termini che scadono di sabato o in un giorno festivo, sono prorogato al 1° giorno lavorativo successivo)
  • Per coloro che liquidano l’Iva trimestralmente:
  1. il 16/03 – 18/05 – 20/08 – 16/11. 
  • Per tutti i contribuenti:
  1. il 28/12 Acconto Iva
VERSAMENTO CONTRIBUTI INPS FISSI ARTIGIANI E COMMERCIANTI 
Per i Titolari delle Ditte Individuali, Soci Snc e Soci Accomandatari Sas:
  1. Il 17/02 – 18/05/ – 20/08/ – 16/11
  2. Per i Contributi Inps dei Soci di Srl prego contattare lo Studio
VERSAMENTO IMPOSTE IRES, IRPEF, IRAP, SOSTITUTIVE (REGIME A FORFAIT, CEDOLARE SECCA), CONTRIBUTI INPS A PERCENTUALE, GESTIONE SEPARATA INPS, IMU/TASI
  • Saldo redditi 2019 e 1° acconto redditi 2020:
  1. entro il 30/06/2020 salvo proroghe
  2. entro il 30/07/2020 con una maggiorazione dello 0,40%, salvo proroghe
Per le Persone Fisiche non titolari di Partita Iva, è possibile rateizzare l’importo dovuto, scegliendo fino ad un massimo di 6 rate, nel seguente modo:
  1. 30/06 – 31/07 – 31/08 – 30/09 – 02/11 – 30/11 salvo proroghe
Per le Persone Fisiche titolari di Partita Iva, è possibile rateizzare l’importo dovuto, scegliendo fino ad un massimo di 6 rate, nel seguente modo:
  1. 30/06 – 16/07 – 20/08 – 16/09 – 16/10 – 16/11 salvo proroghe
  • 2° Acconto redditi 2020:
  1. entro il 30/11, non rateizzabile, per tutti i contribuenti
  • IMU  e TASI unificate dall’ anno di reddito 2020:
  1. In unica soluzione entro il 16/06/2020, o
  2. In due rate entro il 16/06/2020 e il 16/12/2020.
PRESENTAZIONE TELEMATICA DELLE COMUNICAZIONI E DEI MODELLI DICHIARATIVI 
  • Comunicazioni trimestrali Iva:   
  1. 4° trimestre 2019: 02/03/2020 
  2. 1° trimestre 2020: 01/06/2020
  3. 2° trimestre 2020: 16/09/2020
  4. 3° trimestre 2020: 30/11/2020
  5. 4° trimestre 2021: 01/03/2021
  • Dichiarazione Iva:
     ATTENZIONE! RIMANDATA AL 30/06/2020 A SEGUITO DEL CORONA VIRUS
  1. tra il 01/02/2020 e il 30/04/2020. 
  • Certificazioni Uniche:
  1. 09/03/2020 per i lavoratori dipendenti; 02/11/2020 per i lavoratori autonomi 
    ATTENZIONE! RIMANDATE AL 31/03/2020 DAL DECRETO CURA ITALIA E AL 30/04/2020 DAL DECRETO LIQUIDITA’
  • Comunicazione Dati Fatture (Spesometro):
  1. dall’anno 2019 è stato abolito
  • Esterometro per redditi 2019 e redditi 2020:
  1. la scadenza per il mese di dicembre 2019 è prevista per il 31/01/2020
  2. dall’anno 2020 la periodicità è trimestrale ed entro la fine del mese successivo al trimestre di riferimento : 30/04/2020 
    ATTENZIONE! LA SCADENZA DEL 30/04/2020 E’ RIMANDATA AL 36/06/2020 A SEGUITO DEL CORONA VIRUS
    – 31/07/2020 – 02/11/2020 – 01/02/2021.
  • Elenchi Intrastat:
       ATTENZIONE! LE SCADENZE DI MARZO, APRILE E MAGGIO SONO RIMANDATE AL 30/06/2020 A SEGUITO DEL CORONA VIRUS
  1. Per i soggetti che  cedono beni e/o servizi per un importo superiore a euro 50.000 nel trimestre di riferimento e/o in uno dei 4 trimestri precedenti:  Obbligo di invio mensile entro il 25 del mese successivo a quello di riferimento;
  2. Per i soggetti che  cedono beni e/o servizi per un importo inferiore a euro 50.000 nel trimestre di riferimento e/o in uno dei 4 trimestri precedenti:  Obbligo di invio trimestrale entro il 25 del mese successivo al trimestre di riferimento;
  3. Il Modello Intrastat trimestrale è stato abolito per i soggetti che  acquistano beni e/o servizi. 
  4. Per i soggetti obbligati a presentare gli elenchi relativi agli acquisti di beni e servizi con periodicità mensile, sono state innalzate le soglia dell’ammontare delle operazioni da 50.000 euro a euro 200.000 trimestrali per acquisti di beni ed euro 100.000 trimestrali per gli acquisti di servizi.
  • Modello 730:
  1. 23/07/2020 tramite commercialisti. La scadenza di cui si sente parlare del 30/09, riguarda il Modello 730 2021 per redditi anno 2020, pertanto tale nuova scadenza partirà dal prossimo anno, con rimborsi Irpef a partire dal mese di Ottobre 2021. 
    ATTENZIONE! GIA’ DALL’ANNO DI REDDITO 2019 A SEGUITO DEL CORONA VIRUS, IL MODELLO 730 SCADRA’ IL 30/09/2020
  • Modello 770:
  1. 02/11/2020
  • Presentazione Dichiarazione Redditi Persone Fisiche (con o senza partita iva), Società di Persone, Società di Capitali:
  1. 30/11/2020
  • Presentazione Dichiarazione Redditi Persone Fisiche (con o senza partita iva), Società di Persone, Società di Capitali TARDIVI:
  1. 28/02/2021